Perché in autunno le foglie diventano gialle?

L’autunno è alle porte: c’è chi sognava questo momento da giugno, pronto a riprendere in mano le proprie tazze fumanti, e chi invece non vorrebbe altro che tornare indietro nel tempo. Nonostante ciò, è una stagione magica. È un po’ come se portasse via con sé le pause dell’estate e premesse di nuovo l’acceleratore sul mondo. Però, lo sappiamo: avete una domanda e siamo pronti a rispondervi. Perché in autunno le foglie diventano gialle?


Perché in autunno le foglie diventano gialle

Se è vero che l’autunno sia la stagione degli inizi (ricomincia la scuola, il lavoro, la routine) è anche vero che a volte sembra che tutto appassisca. Quante volte avete guardato il vostro viale alberato preferito e l’avete visto cambiare colore?

I colori autunnali, infatti, derivano proprio dal colore delle foglie. Durante questa stagione, infatti, in poche settimane cominciano a variare dal giallo all’arancione, al rosso e in alcuni casi anche il viola, fino a giungere al marrone. Ma perché in autunno le foglie diventano gialle (e di altre mille incredibili sfumature)?

Ciò che rende le foglie verdi è la clorofilla, un pigmento di colore verde necessario per la fotosintesi. È proprio questa a permettere alle piante di ricavare energia dalla luce. La clorofilla la assorbe e la trasferisce alla pianta, in modo tale da permetterle di svolgere le proprie funzioni vitali.

perché in autunno le foglie diventano gialle?

Con l’arrivo della stagione autunnale, però, le temperature scendono e il giorno dura sempre meno, quindi la quantità di clorofilla diminuisce. Di conseguenza, la pianta ricava meno energia e non riesce a svolgere a pieno la fotosintesi.

Diminuiscono anche l’acqua e i sali minerali, quindi il colore verde viene sempre meno, fino a giungere al momento in cui la foglia cade completamente dal ramo.

Nonostante si tratti di un fenomeno quasi triste, è sicuramente magnifico per gli occhi. Non a caso, i colori delle foglie in autunno sono pressoché uguali, ma in alcuni luoghi possono creare delle armonie meravigliose. Ad esempio, in autunno, il Canada raccoglie ogni anno milioni di turisti, accorsi solo per guardare le sue foglie tingersi di mille sfumature diverse!

Articoli simili